mercoledì 16 marzo 2011

Intervista a Brad Pitt

10 commenti:

  1. Lo so, non é interessante, istruttivo, né politicamente impegnato. Come non pensare al federalismo e al 17 marzo !?!

    RispondiElimina
  2. Io odio i leghisti e chi li ha votati, permettendo dal 1994 ad oggi l`annientamento di etica, solidarieta`, cultura, educazione, economia, valori, speranze, orgogli e lo sfaldamento del piccolo senso di unione nazionale che c`era. Lo dico con tanta rabbia e conscio che alle prossime elezioni prenderanno ancora piu` voti, in proporzione diretta alla loro impresentabilita`. Come il canadese e` prevalentemente tifoso di hockey, cosi` l`italiano e` prevalentemente idiota e disonesto. Querelatemi, tanto prima del processo avro` compiuto 65 anni e sono incensurato.

    RispondiElimina
  3. oh ale, ma cosa c' entrano i leghisti in questo post. non tutti i bresciani sono leghisti, non tutti i canadesi tifosi di hockey ecc.ecc. il post e il filmato è solo un'occasione che ho trovato divertente e che volevo condividere. così come amo cetto, amo i giochi in cui sono abbinate realtà che nulla hanno in comune. abbinare la rudezza bresciana con il mondo patinato delle superstar usa mi diverte. nulla di più e nulla di meno.

    RispondiElimina
  4. Fransua', mi spiace se hai associato il mio commento al video. Come spesso mi accade, riverso in questo blog la rabbia che provo quando leggo notizie clamororsamente vergognosamente nei siti dei quotidiani italiani. Quindi non c'e'alcun riferimento al tuo link, bello e interessante come tutti quelli che hai pubblicato. Sai che sei il mio guru e non potrei mai partorire polemiche nei tuoi confronti.
    Faccio pubblica ammenda e mi dolgo per l'equivoco con il mio miglior amico quebecchese.

    RispondiElimina
  5. Caro Ale, sono felice che il post non ti abbia causato il travaso di bile. In questi giorni i motivi di sconforto, dramma e angoscia abbondano e non riesco a pensare allo scenario di un futuro prossimo. Mi sembra che il mondo stia vacillando, Libia, Giappone, povera gente.
    Un abbraccio
    ps: non è che il 2012....

    RispondiElimina
  6. No , perchè dare la colpa al 2012....Gheddafi ha detto che la colpa della guerra è dell'Italia che ha venduto le armi ai ribelli , non ha digerito che Berlusconi abbia fatto pervenire tutti quei bunga-bunga ai ribelli !!! In compenso dopo essere state resi noti i contenuti delle varie feste ad Arcore gli sbarchi degli ultimi giorni sono solo per ringraziare Berlusconi per quanto di buono lui ed il suo governo ( ormai formato solo da mercenari e donne di bell'aspetto ) stanno facendo .
    Speriamo almeno che il cessate il fuoco della Libia sia un buon segno e non una strategia di quel pazzo al governo libico .
    Certo che minacciare il mondo intero non gli procura molti amici !
    Per il giappone è venuta fuori l'idiota teoria della macchina costruita dall'uomo che avrebbe causato il terremoto , per non parlare della SuperLuna .
    Direi che siamo decisamente alla frutta .
    Mi fa però un poco paura la situazione atomica del Giappone , sono dell'idea che ci è dato di sapere la verità sulla centrale nucleare , quindi a giochi fatti il mondo potrebbe subire le ennesime conseguenze dello scellerato comportamento dell'uomo .

    Comunque ricordate che l'ottimismo è il profumo della vita .

    Ciao.

    RispondiElimina
  7. Rettifico :
    ....sono dell'idea che NON ci è dato di sapere la verità....

    Solo per sapere quel'è il criterio dell'ora di pubblicazione dei post ? A quale parte del mondo corrisponde ?

    Ciao.

    RispondiElimina
  8. Credo che l'orario sia quello dell'Isolachenonce'. Seconda stella a destra ...

    RispondiElimina
  9. Ah beh l'orario è una mia precisa prerogativa. L'ho scelto una notte, mezzo addormentato (non che di giorno sia meglio) e non mi ricordo più il fuso di riferimento. Trovo comunque che l'asincronia del blog sia una sua caratteristica ricca di sfumature e di interpretazioni.
    Oggi parata di S.Patrizio, divertente e familiare, poi trattoria portoghese con Simona 2 e marito, due veri martiri, due benevolats, due perle, due santi che ci hanno sopportato fino alla fine del pomeriggio. Freddo, sole, marciapiedi e strade stile "dar el salaam alla fine dei monsoni", insomma la montreal che piace a noi. L'amico Roy sostiene che non si tratta di poca pulizia e di trascuratezza da attribuire alla gestione comunale, ma di semplice senso civico. Ha ragione, assolutamente. La gente butta per strada di tutto e non ci bada. Vi giuro: i marciapiedi di St Laurent e di Mont Royal oggi erano sbalorditivi. Non capisco, ma sopporto. Buona settimana.

    RispondiElimina
  10. CIAO RAGAZZI...ECCOMI ANCORA QUI,VI SCRIVO DALL'ITALIA...E COME NON DARE RAGIONE AD ALESSANDRO, PRESCINDENDO DAL POST DI FRANCESCO??...IO SONO ANCORA QUI, NEL BEL PAESE CHE DI BELLO ULTIMAMENTE HA FORSE IL CLIMA...QUI RAGAZZI SI RESPIRA UNA BRUTTA ARIA, DI ARRESA DIREI: TRA LAMPEDUSA CHE NON CE LA FA PIU' A SOSTENERE I "SUOI" EMIGRANTI (HANNO ADDIRITTURA OLTREPASSATO GLI ABITANTI PER NUMERO), E IL GOVERNO CHE ORA CHIEDE A TUTTE LE REGIONI LA CARITATEVOLE OPERA DI PRENDERSI CARICO DI PARTE DI QUELLA GENTE, ANZI SCUSATE NON CHIEDE, OBBLIGA LE REGIONI, PER NON PARLARE DELLA GUERRA LIBICA,CHE A MIO AVVISO CI HA VERAMENTE MESSO ANCORA PIU' NEI GUAI: GHEDDAFI SI SA' E' UN DURO, FIGURIAMOCI SE SI METTE LA CODA TRA LE GAMBE E VA VIA: GIA' HA AVVISATO GLI ITALIANI CHE CE LA FARA' PAGARE...E LA PAURA STANDO QUI SI SENTE ECCOME!
    CMQ SCUSATEMI QUESTA PARENTESI, SARA' L'ORA , SAI LA NOTTE FA RIFLETTERE , MA ERA SOLO PER FARVI CAPIRE QUANTO VI "INVIDIO" CHE SIETE LI'...IO??SPERIAMO CHE ME LA CAVO!!:-))UN ABBRACCIO A TUTTI ANCHE SE NON VI CONOSCO, MA SAPPIATE CHE VI SENTO VICINI...A PRESTO,(MI AUGURO PRIMA CHE ARRIVI IL PEGGIO)..

    RispondiElimina